Panz’a bbestia

Avere una pancia di due/tre chili installata sul davanti è una cosa stupenda, ma può anche causare alcune piccole seccature. Vediamole insieme:
:: mal di schiena (pervenuto)
:: reflusso gastroesofageo (sono una veterana)
:: smemoratezza, tendenza alla distrazione (avanti savoia)
:: estrema sensibilità olfattiva (cos’è sta puzza?)
:: tunnel carpale (sì, anche quello)
:: mani e piedi gonfi (a chili, direi)
:: gente a caso che ti tocca la pancia (in abbondanza, anche estranei completi)
:: donne che ti raccontano quanto è stato traumatizzante il loro parto.

A proposito di questo ultimo punto, voglio puntualizzare che noi gravide siamo tanto sensibili perché abbiamo troppi ormoni in giro per il corpo: portate pazienza, raccontateci solo di parti veloci, allegri, gioiosi, andati benissimo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Gravidanza e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Panz’a bbestia

  1. Margherita ha detto:

    Il mio parto è stato talmente veloce che ho rischiato di farlo in corridoio. Sì, è vero, lo sai già, ma ripetere non nuoce quando si tratta di parti veloci, allegri e andati benissimo 🙂

Se ti va, lascia un tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...